Inglesi

Le rose inglesi sono nate dall’intuizione vincente di David Austin che negli anni ’50 iniziò un programma d’ibridazione incrociando una rosa antica non rifiorente con una rosa moderna rifiorente; la sua teoria era che si potessero ottenere nuove varietà con la combinazione tra il fascino e il profumo dei fiori di una rosa antica con l’ampia gamma di colori e la rifiorenza di una rosa moderna, e si rivelò giusta, seppur con le inevitabili difficoltà che lo portarono a commercializzarle negli anni ’70.
Le rose inglesi sono apprezzate non solo per i fiori, per forma e petali simili alle antiche, a volte anche più profumate di esse, ma anche per il loro portamento vegetativo, piuttosto morbido, tendente ad allargarsi e con sviluppo anche notevole, dandogli un’ampia possibilità d’utilizzazione, oltre che come esemplari isolati, anche in gruppi e aiuole importanti.
 
 
 
CATALOGO ROSE INGLESI
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

 Lady Emma Hamilton®